domenica 23 luglio 2017
terrAnima etnopop | official website

terrAnima music player

start Player

Biografia

PDF Stampa

terrAnima: 
Passione per la propria terra e per la musica come espressione dell’anima di cui la musica vive ed ha vissuto.

I terrAnima nascono dall’incontro di musicisti professionisti i quali, spinti dalla passione di riscoprire la musica popolare del Gargano, incidono nel 2000 un cd intitolato "LA TARANTOLATA", distribuito dalla Map Etnoworld di Milano. Questo lavoro è il frutto di svariate esperienze musicali da cui i musicisti provengono in cui la musica popolare assume un carattere armonicamente elaborato, di immediato impatto nell’ascolto. Valorizzare la musica significa trasmettere il messaggio culturale – musicale delle nostre origini nella maniera più attuale possibile ed è questa l’idea di fondo che anima il gruppo e che ha ispirato questo primo cd.

Per queste prerogative, l’album è entrato a far parte dei "Prodotti tipici della Capitanata" della Provincia di Foggia ed è stato utilizzato come colonna sonora di alcuni documentari quali “La strada dell’olio” e “Mare nostrum”.

Il gruppo ha consolidato esperienze musicali collaborando con Eugenio Bennato nel tour Taranta Power ed ha partecipato a numerosi festival di musica etnica riscotendo grandissimi consensi e per queste prerogative è stato inserito nel libro "Folk geneticamente modificato" edito da Stampa alternativa.

Nel Settembre 2002 i terrAnima hanno rappresentato l’Italia al Festival di Babilonia a Baghdad, in Iraq, esibendosi nel famosissimo “Babyl teathre” nel sito archeologico dell’antica Babilonia al cospetto di oltre diecimila persone.

Dopo questa esperienza in medioriente era inevitabile realizzare un secondo album intitolato "SAHAR," che contiene brani tradizionali e brani originali che risentono negli arrangiamenti di contaminazioni con la musica araba.

Nel 2003 i terrAnima hanno partecipato al Battiti Live Tour di Telenorba e ad una serata di beneficenza al Teatro Verdi di Padova presentata da Elisabetta Gardini con il regista Fernando Balestra. Ospite fisso del programma "L’ Aia del Mediterraneo" di Telenorba, il gruppo rappresenta la Provincia di Foggia ed il Parco Nazionale del Gargano in tutte le manifestazioni nazionali ed internazionali (BIT di Milano, ITB Di Berlino).

Nel 2006 i terrAnima suonano alle Olimpiadi invernali di Torino ed in Belgio, a Marchin in rappresentanza del comune di Vico del Gargano al passaggio del Giro d’Italia; nello stesso anno incidono un terzo album intitolato "TARANTE'", distribuito dalla Venus di Milano.

Nel Maggio 2012 la band registra il suo quarto album intitolato "SUD REVOLUTION", incidendo brani inediti in italiano, e realizzando il videoclip ufficiale del  brano d'apertura, Balla taranta, che ha riscosso numerosi consensi su You tube e sui portali musicali internazionali.

Il gruppo ha realizzato le colonne sonore dei film La luce dell' ombra (2009), Effetto paradosso (2012) e Quando si muore si muore...(2014)  del regista Carlo Fenizi.

Il 14 Ottobre 2013, i Terranima ricevono presso il Teatro da Verme di Milano, nell'ambito dell'International Commitment Awards, la "Stella al merito sociale", per aver valorizzato e divulgato, in Italia ed all'estero, il patrimonio culturale e musicale del Gargano e della Puglia.

Grazie ad una intensa attività concertistica in Italia e all’estero i terrAnima sono considerati una delle band di punta del panorama etnofolk italiano.